Il Milan di Allegri affronta i quarti di andata della Champions League contro il Barcellona di Guardiola campione in carica della competizione

Mercoledì 27 marzo il Milan di Allegri affronta la gara più importante della stagione a San Siro contro il Barcellona campione d’Europa di Guardiola per i quarti di finale d’andata della Champions League: gara delicata per i rossoneri campioni d’Italia che non superano i quarti di finale dalla stagione 2007/8, quando poi arrivarono fino alla finale di Atene, all’epoca fecero fuori il Bayern Monaco grazie ad una grande prestazione offerta in Baviera.
Si tratta della seconda trasferta nell’arco di pochi mesi a San Siro per il Barcellona che ha già affrontato il Diavolo nella fase a gironi spuntandola con un complessivo 5-4: a Milano i blaugrana vincono da due gare consecutive 1-0 nella semifinale d’andata della Champions League 2005/6 e 3-2 nella fase a gironi dell’attuale edizione, l’ultimo successo casalingo del Milan contro i catalani risale alla terza giornata della stagione 2004/5 nella fase a gironi di Champions.
La formazione di Allegri è quella ad aver subito più reti tra le otto ancora in corsa per la finale di Monaco, ben 11 non un buon segnale per la difesa orfana di Abate e Thiago Silva che dovrà affrontare l’attacco migliore della fase a gironi, nella storia della competizione solo pari a quello del Manchester United, con 20 reti in 540 minuti. Spaventoso il cammino del Barcellona che ha perso solo due delle ultime 56 gare disputate su tutti i fronti: 1-0 contro il Getafe lo scorso 26 novembre ed il 3-2 subito in casa dell’Osasuna dell’11 febbraio.
La statistica però è a favore dei rossoneri che mai nella loro storia hanno perso un quarto di finale casalingo (dieci vittorie e quattro pareggi) ed ha passato questo scoglio 11 volte in 14 tentativi, ma il Barca è alla caccia della quinta semifinale consecutiva, un record ora in mano al Real Madrid, è reduce da sei successi esterni consecutivi in Europa, ha vinto gli ultimi cinque quarti disputati superandoli 11 volte in 13 tentativi.

i

Che cos’è una scommessa 1N2?

E’ una scommessa con 3 risultati possibili.

  • 1 -> Vittoria della squadra in casa.
  • N -> Pareggio (tempo regolamentare).
  • 2 -> Vittoria della squadra fuori casa
 

Quote 1X2 Milan – Barcellona